venerdì 25 settembre 2009

L'Uragano al contrario...


Mi sono alzata con questa canzone dentro.

Sarà un post di pensieri e immagini in apparente disarmonia. A partire dalla foto...

Io oggi ho l'uragano al contrario.

Ho l'uragano che porta vita.

Voglio vivere di cazzate che danno un senso alle giornate di triste pioggia come oggi.
Voglio risate senza un perché
Agguati e rese in un eterno gioco
pianti asciugati da una lingua che sa anche di me.
Voglio un gelato che mi scivoli addosso e nessuno che mi sgridi e che invece mi sorrida perché mi trova buffa.
Voglio poter rompere un piatto senza sentirmi in colpa.

Ho un violino e una chitarra dentro che battono e tengono il ritmo della mia nuova vita. Anzi no...della mia ritrovata consapevolezza.

Voglio piccole cose normali, ma così grandi da dare un senso a questa nostra vita, fatta di affanni e tribolazioni.

Voglio la compensazione.

Anche se non mi leggi ( non l'hai mai fatto ) Vaffanculo a te, alla roba, alla tua vita senza emozioni, ai tic e alle manie, ai gelati incollati con il bostik, ai silenzi opprimenti, alle luci spente, alle tue macchinone, al salotto incellofanato di tua madre e alle sue polpettine dure come i macigni che avete dentro.

Ah... mangiare con voi era uno strazio...una tortura. Sette persone intorno ad un tavolo che giocavano al gioco del silenzio. Mentre Hurricane suonava in sordina dentro di me...

Lo senti!? Ora va a palla...e ritornare indietro non si puo', non più. Ti lascio ai tuoi 'riciclaggi' ai tuoi corsi e ricorsi storici. Al vostro libro fermo alla prima pagina.

Addio famiglia Addams!!!

P.S.
Oggi comprerò un cono gelato e me lo sbrodolerò tutto addosso...Tiè!!!!











24 commenti:

  1. FANTASTICA !!!! Lo voglio anch'io ..quel gelato spaciugoso...e intanto il mare approccia ;-)

    un bacio

    RispondiElimina
  2. eheheheheh
    bella foto!
    bel post per sfogarsi!!!
    e trascinante ed energica colonna sonora!!!

    RispondiElimina
  3. ...AZZ...: "Voglio piccole cose normali, ma così grandi da dare un senso a questa nostra vita, fatta di affanni e tribolazioni."; e ti sembra chiedere poco con la foto che hai postato...la postura sex più anatomica,flessibile e godibile, ecco come madre natura ha insegnato a tutti gli esseri viventi a due e quattro zampe, e il morso leonico poi é il massimo del piacere.

    Va beh, tutto nella norma la tua reazione al torpore vitae che ti coinvolto sino a quaslche giorno fa...e quel vaffanculo ci sta, ci stàààà.

    Dici di volere la compensazione...ma cercatela e goditela al meglio, mia cara; se nò che michi di riprendersi la vita E' ???

    E a quello del vaffanculo, dovresti dirgli che "Col sederino degli altri é facile essere un froscio, provi adesso col suo e ci faccia sapere se brucia" a proposito questa frase l'ho letta da qualche parte che non ricordo, cioé non é mia D.O.C.; ma va bene lo stesso. Scusa la pesantezza del discorrere, ma quanno ce vò ce vò.

    RispondiElimina
  4. hmhmhmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm
    no dico...
    hmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm

    " Sette persone intorno ad un tavolo che giocavano al gioco del silenzio. Mentre Hurricane suonava in sordina dentro di me..."

    Familiare...moooolto familiare...io oltre Hurricane...
    la playlist...

    1-Datemi un martello (Rita Pavone)
    2-Era meglio morire da piccoli...
    3-Come può uno scoglio arginare il mare...
    4-Sono fuori dal tunnell ll ll del divertimento..oh...ohhh.oohh

    5-Un Ola.... assordante!
    DE-VI MO-RI-RE!!!
    DE-VI- MO-RI-RE!

    E per finire...
    6- The-end (Jim Morrison)

    Direi che ci siamo, no?
    ho reso l'idea, posso vaffanculizzare anche io insieme a te? Anche se non ho mai avuto lo spiacere di conoscere?

    RispondiElimina
  5. odio le polpette..........se poi sono dure....
    bellissimo e liberatorio post......

    certo che quel gelato ...... PENSIERII...!!!!!!
    :-)

    RispondiElimina
  6. BRAVAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!
    Ho scritto anche io un elenco di cose di cui ho voglia, ma raramente pubblico un post in sintonia col giorno...e questa foto ci sarebbe molto , molto bene!!!
    sintetizzerei con HO VOGLIA DI SENTIRMI VIVA E AMATA PER COME SONO DIFETTI ANNESSI :)
    FAME DI VITA...RAPISCIMI E INGURGITAMI :)
    Un abbraccione

    RispondiElimina
  7. Ciao dolcezza...una rinascita??bravissima gioia!!!hai fatto assolutamente bene!Un forte abbraccio...e sorridi...Serena giornata.

    RispondiElimina
  8. MA GRANDE LA MIA NICOLEEEEE!!!!!GRANDE, GRANDE, GRANDE!!! HIP HIP...HURAAAAAAAAA HIP HIP...HURAAAAAA!!!
    Brava, anzi bravissima!!!Molto liberatorio, molto tuo, ti adoro!! Questa è proprio la rinascita!!Per fancazzeggiare, ti aspetto, sono una maga del fancazzeggio, come fancazzeggio, io, penso nessuno!?
    Poi, mi aggrego alla playlist di Dark, direi molto azzeccata, e, se posso, mi vorrei unire al fanculizzare insieme a Dark? eh? posso?? daiiiiiiiiii!!!!
    Per il resto, sai, la cucina è un'arte, se ami ciò che fai, viene fuori una sinfonia, altrimenti viene solo una tristezza all'ennesima potenza!!
    Ah, anche per il gelato da sbrodolarsi addosso...se servono idee, chiedi pure, mi viene benissimo!!!!Ma è troppo divertente!!!
    Vai Nicoleeeeee, siamo tutti con teeeeeeeeeee!!!
    P.S. Non so come mai n si riesce a commentare sul blog di cucina, ho appena aggiunto un post, quando puoi, prova a vedere, e se hai problemi, fammi sapere!!
    Un bacione grandissimo e un abbraccio fortissimo!!
    Debby

    RispondiElimina
  9. la descrizione della tua [ex?]famiglia mi ha angosciato.

    RispondiElimina
  10. Ahahahahahah :D
    Rido di gusto.Bravissima tesoro!
    Sai che mi pare???
    Un post alla Hally Mc Bill (si scrive così?)...
    Fai benissimo.Rompi tutti i vecchi canoni e fanculo a chi li imponeva!!!!Yuppiiiiiiiiiiii!

    Posso rompere qualche piatto con te?
    Posso imbrattare il tavolo di gelato???
    E poi ci sporchiamo di creme fino al naso ^___^
    E poi e poi e poi...ci sediamo a pranzare e gridiamo intorno al tavolo tutti i sentimenti e le sensazioni!!!

    RispondiElimina
  11. hai dimenticato coca cola e rutto libero. per il resto ... perfetto!!

    RispondiElimina
  12. sei un mito una grande persona! ti voglio bene

    RispondiElimina
  13. e... dei viaggi inaspettati cosa pensi?

    RispondiElimina
  14. i amo così come se.Perchè amo te e non come ti vorrei e si nfranfono come un piatto lanciato nel vuoto tutti quei compromessi che si erano accettati credendo in qualcosa.Amo te.Così come sei,coi tuoi difetti,coi tuoi pregi,coi miei che si incastrano nei tuoi e che crescono insieme.
    E pensare che non devo sforzarmi per sporcarmi col gelato ehehehehe è istintivo.
    Un bacio

    RispondiElimina
  15. il cambiamento fa sempre bene. ma anche i vaffanculo passano...

    RispondiElimina
  16. Ah, mi sento meglio anch'io a leggerti:)
    Sembra di aver visto quelle scene così ben descritte; ho avuto la sensazione di esserci stata anch'io a quella tavola imbandita di silenzio e sofferenza.
    Non è mai, poi, così tardi per mandare a quel paese tutto ciò che non ci piace, che ci dà noia e dolore.
    Grida più forte, se vuoi, senza farti troppi problemi.....io cercherò di fare lo stesso.
    Mi sbrodolerò anch'io un bel gelato, riderò anch'io senza un perchè e in quei momenti...ti penserò:)
    Un abbraccio e a presto!

    RispondiElimina
  17. Insomma stai vivendo felice :)
    Solo una cosa penso: peccato che hai aspettato un po per farlo (o almeno così ho capito)
    Ciao Nicole, goditi il tuo gelato :)

    RispondiElimina
  18. Ehiii!!ma cè rimasto un pò di gelato???ciao dolcezza!!dolce serata!

    RispondiElimina
  19. Bravissima! Sono pro rompere bicchieri e piatti in santa pace, rovesciarsi il gelato e schizzarsi di sugo! Buon divertimento!

    RispondiElimina
  20. Lo sfogo è liberatoria e quindi...
    via libera a tutto ciò che ci fa stare bene!!!!
    Ciao
    Giulia

    RispondiElimina
  21. Sei una grande.
    Sai spiegarmi tu perchè, leggendo queste tue parole, grosse lacrime sono scese dai miei occhi ?

    RispondiElimina
  22. Goditi questa liberà ritrovata.
    Mi aggiungo anche io "moralmente" ai tuoi sfancuolamenti. :)

    RispondiElimina