venerdì 9 settembre 2011

Un uomo , una donna e il cane...

Un uomo , una donna e il cane...

Bagliori di luce , strisce di argento tra l'azzurro del mare mosso.
Canne da pesca tese o ciondolanti in attesa...
Odori mai dimenticati e sospesi nel tempo.

Un uomo, una donna e il cane...

Muri di sabbia scalfiti dal vento...

Orgoglio spazzi via la speranza che muore nel rimpianto...












Un uomo, una donna e il cane...




5 commenti:

  1. Ascolto i profumi...in silenzio.

    RispondiElimina
  2. Bellissimi questi versi....
    Ho respirato il salmastro trasportato da quei granelli di quei muri di sabbia sgretolati dal vento...
    Ho visto quell'uomo che abbracciava quella donna, mentre i capelli di lei erano accarezzati e scompigliati dal vento...
    Ho visto quel cane correre sulla spiaggia, e rincorrere i marosi...
    Sensazioni di fine estate....

    RispondiElimina
  3. ti auguro che quello che tutto quello che desideri diventi realta', perche' sei una donna speciale e ti meriti ogni cosa bella....

    RispondiElimina
  4. Ho aperto un nuovo blog di cinema dove ognuno può collaborare scrivendo "recensioni", passa se ti va: http://onewordaboutcinema.blogspot.com/

    A presto!

    RispondiElimina
  5. Belle le tue parole e anche il blog... tornerò presto, intanto ti seguo.
    Se vorrai passare dal mio spazio sarai la benvenuta.

    http://laurarossiello.blogspot.com

    RispondiElimina