lunedì 21 dicembre 2015

Mio malgrado, non ho mantenuto le promesse, la vita mi assorbito e così altre necessità, ma non mollo,quì...appena posso tratteggio il mio impefetto pensiero e i miei errori che non amo correggere in nessun senso, hanno una storia anche loro.
Ho nuove cosapevolezze ed il dolore si è tramutato in altro. Mi muovo meglio nella nebbia dell'irrisolto. Che strano però...solo su queste pagine riesco a far uscire Nicole, su altre pagine sono sempre io, ma diversa.  Tutte sfaccettature di me, solo la stessa malinconia traspare, quella è una mia seconda pelle. Spero stiate tutti bene. Vitaed'amore, scrivimi non trovo il tuo indirizzo, ti penso sempre.
Ci sono.


Mi sono persa e infine rittrovata diversa
posso scrivere come su di una lavagna
la storia della mia vita
e se mi cancelli
nulla di me si perde
si poggia ovunque nell'aria
un pezzetto di me...






4 commenti:

  1. Credo che il mio di indirizzo tu non l'hai perso.
    Un abbraccione,
    aldo.

    RispondiElimina
  2. Bentornata Nicole. Eccoti finalmente.
    Maurizio

    RispondiElimina
  3. Un abbraccio e ben ritrovata.

    RispondiElimina
  4. Nicole! Che sorpresa consolante. Bentornata. Resta se puoi, c'è bisogno di forza, intelligenza, serietà e verità in rete.
    Enzo Rasi

    RispondiElimina